Non sono mai stato un uomo socievole. Devo ammettere che, i rari momenti di sollazzo che mi concedevo, li trascorrevo in disparte ad origliare le chiacchiere della gente piuttosto che partecipare ai pettegolezzi di piazza del Mercato. Per questo agli occhi della Corporazione non sono mai stato ben visto. Fin da piccolo mio padre mi ha sempre ripetuto «Se vuoi raggiungere un ruolo di potere nella Corporazione, puoi avere tanti nemici ma dovranno essere sempre meno dei tuoi amici».

Aveva ragione, l’ascesa ai vertici della Calimala era un affare per uomini diplomatici. Abili tessitori di trame solide e intricate come quelle di un ragno testardo che sorride alla pioggia mentre i suoi fili si disfano inesorabilmente. La mia cardatura, la mia raffinazione e la mia tintura erano le migliori ma nessuno tra gli Albizi e i Ghiberti voleva riconoscerlo. Benedetta fu la cena in cui Duccio mi fece conoscere la compagnia Res et Congressus. Per onestà, confesso di essere stato restio anche in quella occasione. Mi proposero immediatamente di partecipare alle fiere della Champagne. Si trattava di una serie di fiere di nuova inaugurazione – che i Mercatanti di Firenze ancora snobbavano – ospitate nei pressi di Lagny, Bar-sur-Aube, Provins e Troyes.

Res et Congressus era convinta che esportare da quelle parti i miei panni di alto pregio avrebbe aperto le porte delle grandi corti del Nord Europa. Avrei rinsaldato gli accordi commerciali con gli emissari della Corona Francese, ma soprattutto, avrei intavolato profittevoli amicizie con principi e granduchi. Si prospettavano giorni di sacrificio, per le mie botteghe e per la mia famiglia, ma la compagnia rese tutto molto semplice. Gli spostamenti si riducevano al minimo, solo quando la mia presenza era davvero richiesta da committenti di alto rilievo. Res et Congressus avrebbe pensato a tutto.

Tracciando questa nuova via, mi sarei differenziato dagli altri soci della Calimala. Avrei smesso di utilizzare le fiere come mero luogo di cambio valuta e di merci. La sicurezza garantita dai conti di Champagne e la favorevole posizione geografica, faceva sì che anche la nobiltà fiamminga e tedesca si recasse a incontrare gli imprenditori. L’idea era davvero ben studiata.

Grazie a Res et Congressus è nato il mio successo. I miei tessuti raffinati hanno presto varcato la soglia delle sfarzose residenze delle casate francesi. Una famiglia in particolare decise di conoscere personalmente l’autore di così tanto pregio estetico. Divenni un’abituale presenza al cospetto di Giovanni II di Francia detto il buono e Bona di Lussemburgo, figlia di Giovanni di Lussemburgo. Richiedevano espressamente la mia consulenza per ornare i finestroni della villa di Melun: dovevano abbinarsi alla perfezione con le vesti della duchessa in vista dell’incoronazione del marito a futuro Re di Francia.

Un racconto di Paolo Strozzi, commerciante di tessuti dell’Arte dei Mercatanti di Firenze che ha richiesto il servizio operativo di BCD Meetings&EventsSandals St Lucian IsletStLucia Beach ResortGros Spaamp; Grande GqSLVpUMz per i suoi affari.

Disclaimer:

I personaggi delle serie “Eventi Fantastici e dove trovarli” appartengono a BCD Meetings & Events Italia. L’autore scrive senza alcuno scopo di lucro e non intende violare alcun copyright. La finalità di questo articolo è puramente ludica, frutto di invenzione e appartiene ad un blog aziendale. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.

Vorresti approfondire la conoscenza del team BCD M&E per i tuoi eventi?Ruby 96kp Polka Cougar Dot Mocassini R Nere Raffinato B251 JlK3T1Fc

Se vuoi trasformare il tuo evento in un evento fantastico, contattaci! Visita il nostro sito per conoscere i servizi rivolti alle aziende, troverai quello più adatto a te.

Prada4x2889nerocobaltoB Exit Trovare Neri Sandali Pelle Uomo XkOPiuZ

Articoli correlati

P4fxwp Pomme Italiane Dor Online Con Basse Scarpe Donna Sandali Tacco Da 54ALqjcSR3

Copyright © BCD Travel

Frau it Donna Su Shopalike Online Sandali Per wONv80mn